Procedura di ingresso visitarori

La visita avviene previa prenotazione, con la quale l’operatore intervista il familiare sullo stato di salute; la visita si svolge negli spazi esterni della Struttura, tempo permettendo, prevede n.10 postazioni ed è consentita a n.2 familiari a paziente per la durata di 45 minuti; le visite si svolgono 6 giorni su 7 e sono programmate in modo tale da non coincidere con la permanenza dei pazienti negli stessi spazi esterni. In presenza di condizioni climatiche sfavorevoli le stesse visite si terranno negli spazi interni individuati.

In base alle indicazioni e modalità di accesso previste dal Ministero della Salute con decreto del 8 maggio 2021e rispettando le indicazioni della Determinazione n. G09751 del 19/07/2021, all’ingresso il familiare/visitatore deve:
sottoporsi a rilevazione della temperatura tramite termometro infrarossi;
esibire il Green Pass al personale sanitario che provvederà alla verifica della validità;
compilare autocertificazione sullo stato di salute;
firmare patto di condivisione del rischio;
rispettare norme igienico sanitarie per la prevenzione ella diffusione di SARS-CoV-2.

Qualora non fosse presente uno dei precedenti requisiti la visita stessa non potrà essere autorizzata.
Il Medico Responsabile potrà autorizzare l’ingresso straordinario nella stanza di degenza per i pazienti in condizioni cliniche instabili.
La struttura conserva il registro degli accessi per almeno 14 giorni.
Viene garantito il servizio videochiamata per i familiari che non possono recarsi fisicamente presso la Struttura.

4. Modalità ingresso visitatori

VISITA ALL’ESTERNO della Struttura:
Avviene attraverso le seguenti fasi:

Fase 1

– Compilazione moduli come da punto 3;
– Igienizzazione mani

Fase 2
-Rilevazione parametri
-Verifica Certificazione Verde

Fase 3
– Raggiungimento Postazione assegnata (panchine n.1-n.2-n.3 –n.4 – n.5 – n.6 – n.7 – n.8 – n.9 – n.10)
– attendere nella propria postazione l’arrivo del paziente
– Terminata la visita, a seguito del rientro di tutti i pazienti in struttura, sarà possibile lasciare la propria postazione e dirigersi all’uscita uno per volta, onde evitare assembramenti.

VISITA ALL’INTERNO della Struttura
L’accesso alla Struttura avviene attraverso ingresso dedicato, con differenziazione dell’uscita.
Avviene attraverso le seguenti fasi:

Fase 1
– Compilazione moduli come da punto 3;
– Igienizzazione mani

Fase 2
– Rilevazione parametri
– Verifica Certificazione Verde

Fase 3
– A seguito del posizionamento dei pazienti, Raggiungimento Postazione assegnata nell’area comune (postazione n.1 –n.2 –n.3 – n.4 – n.5 – n.6 – n.7 – n.8 – n.9 – n.10)
– Terminata la visita, solo dopo che tutti i pazienti avranno lasciato la sala comune, sarà possibile lasciare la propria postazione e dirigersi all’uscita uno per volta, onde evitare assembramenti.

Per tutta la durata della permanenza in Struttura si raccomanda il rispetto delle norme igienico sanitarie.
L’accesso straordinario ai piani di degenza sarà ammesso ai soli casi individuati dal Medico Responsabile (Modulo Autorizzazione straordinaria ingresso RSA San Giuseppe.